ESTRATTO DI VANIGLIA FATTO IN CASA CON IL BIMBY E SENZA…

Da quando ho scoperto questa ricetta, non utilizzo più le bustine di vanillina per aromatizzare i dolci… Fare l’estratto di vaniglia fatto in casa è davvero molto semplice..

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO..

INGREDIENTI METODO TRADIZIONALE

  • 33 cl di Vodka
  • 3 o 5 baccelli di vaniglia

PREPARAZIONE

Io uso le bottiglie tipo quelle della birra da 33 cl, ( vi consiglio quel tipo di bottiglia perché protegge meglio dalla luce), con l’aiuto di un coltellino aprite bene i baccelli di vaniglia nel senso della lunghezza, dovrete raschiare via i semini, e dovrete inserirli nella bottiglia poi aiutatevi con una forbicina e tagliate tutto il resto e inseritelo nella bottiglia.

Mettere all’interno della bottiglia la Vodka e chiudete la bottiglia ermeticamente. Mettere la bottiglia in un luogo buoi e fresco, dopo avergli dato una buona ” schekerata”, questa operazione andrà fatta una volta al giorno per il primo mese, poi quando vi ricorderete, ricordatevi che per avere un buono estratto intenso e profumato , dovrete far passare almeno 6 mesi, ma dopo 3 mesi potrete iniziare ad usarlo tranquillamente, e al quel punto sparirà l’odore di alcol e ci sarà la classica fragranza della vaniglia. Vi basterà poi una piccola quantità per aromatizzare il vostro dolce o crema, un cucchiaino da thè  ( 5 ml),sostituirà una bacca intera di vaniglia!!

INGREDIENTI BIMBY

  • 30 gr di acqua
  • 30 gr di zucchero
  • 50 gr di alcol ( Vodka)
  • 4 bacche di vaniglia

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale l’acqua e lo zucchero e portare ad bollore per 5 minuti/ 100 gradi/, lasciare raffreddare nel boccale,quando sarà freddo aggiungere l’alcol e mischiare per 10 secondi/ velocità 3 , mischiare ancora 2-3 volte  mentre si raffredda.

Mentre si raffredda prendere le bacche di vaniglia e  con l’aiuto di un coltellino aprite bene i baccelli di vaniglia nel senso della lunghezza, dovrete raschiare via i semini, e dovrete inserirli nella bottiglia poi aiutatevi con una forbicina e tagliate tutto il resto e inseritelo nella bottiglia.

Mettere la bottiglia in un luogo buoi e fresco, dopo avergli dato una buona ” schekerata”, questa operazione andrà fatta una volta al giorno per il primo mese, poi quando vi ricorderete, ricordatevi che per avere un buono estratto intenso e profumato , dovrete far passare almeno 6 mesi, ma dopo 3 mesi potrete iniziare ad usarlo tranquillamente, e al quel punto sparirà l’odore di alcol e ci sarà la classica fragranza della vaniglia. Vi basterà poi una piccola quantità per aromatizzare il vostro dolce o crema, un cucchiaino da thè  ( 5 ml),sostituirà una bacca intera di vaniglia!!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...