LATTE D’ORO RICETTA CON IL BIMBY E SENZA….E’ UN’OTTIMO ANTINFIAMMATORIO!

Il latte d’oro è una bevanda la cui tradizione affonda nei secoli, conosciuta alla perfezione dai popoli orientali per le sue proprietà salutari.

Si basa sulle capacità di antinfiammatorio naturale della curcuma, spezia che si usa anche per insaporire molti piatti. Per chi soffre di infiammazioni, dolori articolari e simili, bere ogni giorno, per un mese, questo golden milk potrebbe costituire la soluzione ideale ai propri problemi, senza fare ricorso ai farmaci.

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…VI ASPETTIAMO NUMEROSE…

Alla curcuma si associa il latte, perchè i grassi in esso contenuti sono fondamentali per una migliore assimilazione dei principi attivi. Inoltre consigliamo un pizzico di pepe, in grado di potenziare fino a mille volte le proprietà della curcuma.

Il latte d’oro è una bevanda buonissima e di facile preparazione che potrebbe consentirvi di ritrovare in maniera naturale il benessere, con la certezza di bere un composto che avrà notevoli effetti benefici su tutto l’organismo.

Qui sotto potete leggere gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta latte d’oro;

latte d'oro 1.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 35 g di curcuma
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 100 g di acqua tiepida
  • 1 tazza di latte vegetale a scelta
  • 1 cucchiaino di olio evo
  • cannella qb
  • miele (facoltativo)

PREPARAZIONE

Passiamo alla fase di preparazione del latte d’oro . La prima cosa da fare è versare all’interno del boccale del Bimby l’acqua.

Fate bollire l’acqua per 12 minuti a 100 gradi a velocità 1.

Andiamo ora ad aggiungere tutti gli altri ingredienti: il latte, la curcuma, il pepe, l’olio, la cannella.

Attiviamo ora il Bimby a velocità 2 per 1 minuto.

Aiutatevi con una spatola e raccogliete il composto rimasto ai bordi.

Mischiate bene il tutto e poi potete versare il latte d’oro bimby in una tazza.

A questo punto se volete potete aggiungere un cucchiaino di miele. In questo modo il gusto sarà più dolce e sentirete di meno il sapore di curcuma e cannella.

A cosa serve il latte d’oro

  • Cura il mal di schiena, lubrificando la colonna vertebrale e riducendo le infiammazioni. Allevia i dolori muscolari e articolari in genere, quindi è molto indicati per gli sportivi, di tutte le età.
  • Riduce l’infiammazione nell’organismo. Contrasta l’artrite e l’ulcera gastrica.
  • Depura il fegato e disintossica l’organismo. Stimola la digestione intestinale ed in particolare, per la sua azione sul processo biliare, attiva la digestione dei grassi.
  • Allevia i problemi respiratori dovuti alle infezioni batteriche e virali. È utile anche per chi offre di sinusite. Perfetto in caso di tosse e raffreddore, grazie anche alla presenza di miele e cannella.
  • Dona sollievo alle donne che soffrono di dolori mestruali perché agisce come antispasmodico naturale.
  • Aumenta le difese immunitarie dell’organismo e ha proprietà antibatteriche, antivirali e antifungine. La sua assunzione è particolarmente consigliata nei cambi di stagione.
  • Mantiene attivo il metabolismo, quindi favorisce il mantenimento del giusto peso corporeo.
  • Riduce i livelli di colesterolo nel sangue, ed è una bevanda adatta alla prevenzione dei problemi cardiovascolari.

Come si prepara senza il bimby

Per prima cosa occorre creare la base di pasta di cucuruma da conservare già pronta e utilizzare ogni volta che si vuole preparare al volo la nostra bevanda. Servono 50 g. di curcuma in polvere, 120 ml di acqua minerale naturale. Scaldare l’acqua e la curcuma in un pentolino, a fuoco basso, mescolando sempre, fino a quando si sarà formata una pastella con la consistenza simile a quella del dentifricio (2-3 minuti). Raffreddare il composto e poi conservare in un vasetto di vetro in frigorifero, fino a 40 giorni.Per preparare la dose di latte d’oro per una persona versare 1 tazza di latte vegetale di riso (o di avena) in un pentolino, aggiungere mezzo cucchiaino di pasta di curcuma e scaldare fino a quando si vedrà fumare la bevanda. Spegnere subito, versare in tazza e aggiungere 1 cucchiaino di miele di acacia o millefiori, 1 cucchiaino di olio di mandorle  dolci per uso alimentare (in alternativa burro chiarificato o olio extra vergine di oliva) e la spolverata di cannella in polvere. Mescolare bene. I maestri yogi ne consigliano l’uso per 40 giorni consecutivi, ma il latte d’oro è così gustoso che sarà impossibile smettere di berlo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...