RICETTE MOLTO ECONOMICHE DA REALIZZARE CON IL BIMBY E SENZA…

Vi voglio proporre qualche ricetta molto economica da poter realizzare con l’aiuto del bimby e senza…

FAVE E CICORIA

FAVE E CICORIA.jpg

Tutto da gustare, questo piatto di fave e cicoria! Di origine pugliese, ha il sapore semplice della cucina contadina.

E’ un piatto povero ma completo, tanto che io mangio solo questo quando lo preparo, anche senza la classica fetta di pane, perché le fibre di fave e cicoria saziano a dovere. :-)

Certo, i bambini storcono il naso, ma mi sembra normale. Ricordo quando anche io non potevo nemmeno assaggiare alcuni sapori, soprattutto l’amaro della cicoria e dei carciofi. Ma poi crescendo il palato cambia!

Per ora per loro faccio piccole porzioni, per invogliarli ad assaggiare. E la crema di fave li ha già conquistati. Prossimo obiettivo: la cicoria!

INGREDIENTI BIMBY

  • 500 g di cicoria
  • 300 g di fave secche decorticate
  • 800 g di acqua
  • 80 g di olio extravergine di oliva
  • ½ cipolla bianca piccola
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Uno spicchio di aglio

PREPARAZIONE

Lava la cicoria, scolala e mettila nel Varoma.

Versa nel boccale 500 g di acqua, posiziona il Varoma, copri col coperchio e cuoci 20 Min. Temp. Varoma. Metti da parte la cicoria e svuota il boccale.

Lava in abbondante acqua 300 g di fave secche, scolale e mettile nel boccale con 800 g di acqua. Cuoci 10 Min. Temp.Varoma Vel. Soft.

Togli il coperchio ed elimina la schiuma che si è formata sulla superficie.

Rimetti il coperchio senza il misurino e cuoci 10 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.

Togli il coperchio ed elimina la schiuma che si è formata sulla superficie.

Aggiungi mezza cipolla piccola, il sale e cuoci 10 Min. Temp.Varoma Vel. Soft.

Aggiungi 40 g di olio extravergine di oliva e frulla 40 Sec. Vel. 8.

Trasferisci la crema di fave in una ciotola, assaggia ed eventualmente regola di sale.

Sciacqua e asciuga il boccale.

Versa 40 g di olio nel boccale, aggiungi uno spicchio di aglio e soffriggi 3 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.

Aggiungi la verdura cotta precedentemente, il sale, il peperoncino e lascia cuocere 10 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Servi la crema di fave con la verdura ripassata.

SENZA BIMBY

  • 400 grammi cicorietta
  • 200 grammi fave bianche secche
  • 4 patate
  • 1 cipolla
  • q.b.olio
  • q.b.sale
  • q.b. pepe

PREPARAZIONE

1) Mettete a bagno le fave per almeno due ore. Nel frattempo, lessate le cicoriette in acqua bollente leggermente salata. Poi scolatele e tenetele da parte.

2) Cuocete le fave con la cipolla e le patate sbucciate e tagliate a rondelle, coperte con un dito d’acqua per circa 1 ora. A cottura ultimata frullate fino a ottenere una crema. Servite la purea insieme alle cicorie calde, condita con un filo d’olio, un po’ di sale e, se vi piace, un crostino di pane.

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVITI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…VI ASPETTO NUMEROSEEEE…..

GNOCCHI ALLA ROMANA

Che buoni gli gnocchi alla romana! Quello che mi fa impazzire da sempre è quella crosticina dorata che li rende davvero unici.

Gnocchi-alla-Romana.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 250 g di semolino
  • 1000 g di latte intero fresco
  • 100 g di burro
  • ½ cucchiaino di sale
  • Noce moscata q.b.
  • 2 tuorli

Preparazione

Metti una ciotola sul coperchio del Bimby, attiva il tasto bilancia e pesa 50 g di parmigiano e 250 g di semolino. Tieni da parte.

Versa nel boccale 1000 g di latte, aggiungi 30 g di burro, ½ cucchiaino di sale e una grattata di noce moscata. Scalda 10 Min. 100° Vel. 3.

Con le lame in movimento a Vel. 3, aggiungi 2 tuorli, il semolino e il parmigiano tenuti da parte e cuoci 7 Min. 90° Vel. 2.

Stendi il composto sopra un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Distribuisci bene con la spatola in modo da formare uno strato alto circa 1 cm. Lascia freddare circa 20 Min.

Accendi il forno a 200°.

Imburra una pirofila adatta al forno.

Con il misurino del Bimby TM31 (o con un bicchiere), ritaglia tanti dischi (gli gnocchi) e adagiali man mano nella pirofila. Forma una fila, poi disponi la seconda e le successive leggermente sovrapposte alle precedenti.

Cospargi con i 50 g di parmigiano rimasti e con fiocchetti di burro.

Cuoci 20 Min. a 200°.  Accendi il grill negli ultimi 5 Min. per ottenere una bella doratura.

SENZA BIMBY

  • 100 grammi di burro
  • 1 litro di latte
  • 120 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 250 gr di farina di semola
  • 2 tuorli
  • Noce moscata
  • sale

Come rendere la perfetta gnocchi alla romana
1. Far bollire il latte in una padella antiaderente con una noce di burro, un pizzico di sale e un po ‘di noce moscata. Una volta che il composto inizia a bollire, versare il semolino farina mescolando con una frusta in modo che si formeranno grumi.
2. Lasciare addensare la semola per qualche minuto mescolando costantemente quindi togliere la padella dal fuoco e aggiungere rapidamente 80 grammi di parmigiano grattugiato e due tuorli d’uovo a temperatura ambiente. Mescolare velocemente con una frusta e trasferire il composto in una teglia da forno di alta oliato abbastanza e di grandi dimensioni e portarlo ad un’altezza massima di 1 centimetro.
3. Nel frattempo preriscaldare il forno a 200 ° C / 392 ° F e, una volta che la semola è raffreddato nella teglia, utilizzando una lente o un piccolo cottura rotondo taglierina prendere dal composto tutti i dischi è possibile, ogni di circa 4-5 cm di diametro.
4. Grasso una teglia, posizionare il gnocchetti di semola modo che si sovrappongano leggermente con l’altro senza coprire completamente poi cospargere di parmigiano ei restanti 20 grammi di burro fuso. Cuocere in forno a 180 ° C / 356 ° F e cuocere fino a quando la superficie non è bello rosolato, per circa 20 minuti. Servire caldo.

COZZE AL LIMONE

Che gusto le cozze al limone! Cotte al Varoma, le cozze rimangono proprio succose. Irrorate, poi, con una perfetta citronette, sono sfiziosissime.

Un piatto facile, veloce ed economico, di quelli che mi fanno quasi venir voglia di abbracciare …

Puoi prepararle come antipasto o servirle come secondo, magari assieme ad altro pesce.

COZZE.jpg

 INGREDIENTI PER IL BIMBY
  • 1 kg di cozze
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 15 g di succo di limone
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • 500 g di acqua

Preparazione

Pulisci bene 1 kg di cozze: scarta quelle rotte, sfrega i gusci con una paglietta, per eliminare le concrezioni, ed elimina le barbette. Sciacqua bene, distribuisci le cozze nel Varoma e tieni da parte.

Lava e asciuga un bel ciuffo di prezzemolo. Elimina i gambi più duri e tienilo da parte.

Spremi il limone fino a ottenere 15 g di succo.

Metti nel boccale il succo di limone, il prezzemolo, 50 g di olio extravergine di oliva e una presa di sale. Emulsiona 20 Sec. Vel. 7 e tieni da parte.

Versa nel boccale, senza lavarlo, 500 g di acqua.

Chiudi il boccale, posiziona il Varoma con le cozze e cuoci 20 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Sguscia le cozze, disponile su un piatto da portata e irrorale con la citronette.

Puoi gustarle sia calde sia fredde.

SENZA IL BIMBY

  • 1 kg Cozze
  • 1 Aglio a spicchi
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 mazzettoPrezzemolo tritato
  • q.b.Limone, spicchi
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

PREPARAZIONE

Lavate bene le cozze raschiando i gusci in modo da eliminare eventuali incrostazioni, privatele della “barba” e lasciatele asciugare.Fate rosolare l’aglio, sbucciato e schiacciato, in un tegame con 3 cucchiai d’olio, unite il prezzemolo e le cozze.Salate e pepate, coprite il tegame e lasciate su fuoco moderato finché le cozze si saranno aperte, scuotendo il tegame di tanto in tanto.Trasferite le cozze su un piatto fondo da portata, eliminando quelle eventualmente rimaste chiuse, e servite immediatamente, accompagnando con spicchi di limone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...