CUCINARE LA PASTA NEL BIMBY

Volete scoprire come cucinare la vostra pasta nel modo perfetto con l’aiuto del nostro amico Bimby? Leggo spesso di persone che dicono che si sono trovati la pasta tutta rotta e distrutta… Innanzitutto dovete seguire le regole e degli accorgimento che vi scriverò , qui di seguito.

PARTIAMO DALLA QUANTITA’ DI PASTA DA UTILIZZARE E QUALE TIPO

Parto nel dirvi che la quantità della pasta dipende da quante persone devo mangiare, calcolando che una porzione va da 60 gr ai 100 gr a testa. Qundi, calcolate che nel complesso non bisogna superare i 500 gr.

Consiglio, di usare una pasta di qualità, che non abbia un tempo di cottura sotto i 9 minuti e preferibilmente formati piccoli , esempio; mezze penne, sedanini, ditaloni, spaghetti e linguine.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO..VI ASPETTO NUMEROSEEE

CUOCERE LA PASTA

Portare in ebollizione l’acqua nel boccale del Bimby, salarla, buttare la pasta , cuocerla sempre nel tempo indicato sulla confezione ( controllare la cottura e se necessario aumentare di poco il tempo).

Vi indico, qui di seguito, il procedimento indicato nel libro verde:

  • 1200 gr di acqua
  • sale quanto basta
  • 320 gr di pasta

Iniziamo a riempire il boccale di 1200 gr di acqua portarla in ebollizione 12 minuti / 100 gradi/ velocità 1. Passati i 12 minuti,  inserire la pasta per il tempo indicato nella confezione 100 gradi/  antiorario/ velocità Soft.

PASTA RISOTTATA

Voglio parlarvi della pasta risottata che è davvero speciale perché la quantità dell’acqua viene completamente assorbida dalla pasta e l’amido crea , questa deliziosa cremina…diciamo che in tutti i modi che viene fatta la pasta risottata è davvero eccezionale nel suo sapore.

In questo caso, prima viene eseguito il condimento che una volta preparato si lascerà dentro il boccale ( chi preferisce può anche lasciarlo da parte in una ciotola e aggiungerlo alla fine) questo dipende dai proprio gusti.

Successivamente si inserisce l’acqua per la cottura della pasta insieme al sale e si porta tutto in ebollizione per circa 1 minuti per ogni 100 gr di acqua/ 100 gradi/ velocità 1.

Vi indico, qui di seguito, il procedimento per eseguire al meglio la cottura della pasta risottata;

  1. Acqua; ricordate sempre che l’acqua deve essere  il doppio  del peso della vostra pasta. Vi consiglio di aggiungere tranquillamente 20 gr o 30 gr in più di acqua e al momento del bisogno aggiungerne altra tranquillamente.
  2. Tempo di cottura della pasta; per la cottura degli spaghetti ( inserire il tempo di cottura indicato sulla confezione) aggiungendo sempre 1 minuto in più, mentre per la pasta corta ( inserire sempre il tempo di cottura indicato nella confezione ma 1 minuti di meno di quello come vi dicevo indicato nella confezione).
  3. Velocità e tempo;  mettere la gradazione a 100 gradi e mescolare di continuo/ antiorario/ soft ( la pasta si spezza se vi dimenticata di inserire antiorario)
  4. Tempo di riposo della pasta;  Inserire la pasta in una zuppiera e lasciar riposare 1-2 minuti , vi consiglio questo passaggio molto utile, perché cosi la vostra salsa assorbe bene la pasta e la cottura diventa perfetta!!

 

Annunci

Un pensiero riguardo “CUCINARE LA PASTA NEL BIMBY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...