CIBI ANTI CALDO RICETTE CON IL BIMBY E SENZA…

 In questo periodo ci vogliono dei cibi freschi, leggeri, gustosi e idratanti. Il caldo dobbiamo  combatterlo  sopratutto in tavola, ecco come!

Le zanzare, il profumo dei fiori, i sandali, gli occhiali da sole e quella bella voglia di estate che non può aspettare. ….

Il nostro organismo infatti richiede cibi semplici da digerire, ma capaci di apportare la giusta quantità di vitamine, proteine, sali minerali e zuccheri necessari per affrontare il grande caldo. Sono banditi tutti i fritti, i cibi piccanti e le carni ipercaloriche, le bevande alcoliche, i piatti eccessivamente sapidi e un eccesso di caffè.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SEMPRE SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO..VI ASPETTO NUMEROSEE…

Via libera a insalate, frutta, verdura, pesce,gelati,granite e salse a base di yogurt!!

Ma per far sì che il caldo sia l’occasione per scoprire nuove ricette e nuove sapori, abbiamo pensato a un menu particolare e sfizioso che potrete comporre scegliendo i vostri piatti preferiti tra antipasti, portate principali e dessert come :

INSALATA CON AVOCADO ( REALIZZABILE SENZA L’AIUTO DEL BIMBY)

L’insalata di avocado si prepara lavando bene tutti gli ingredienti e tagliandoli poi a pezzettini unendoli in una terrina che andrà posta in frigo. Scopriamo la ricetta passo passo.

INGREDIENTI

  • 2 Pomodori maturi rossi
  • 1 Pomodoro verde
  • 1 Avocado
  • 1 Cipolla bianca
  • 1 mazzettoRucola
  • Qualche fogliaBasilico
  • 4 vasettiYogurt naturale
  • 1 Limone, succo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • 1/2 Ananas

PREPARAZIONE

Dopo aver lavato come al solito sotto acqua corrente le verdure, tagliate i pomodori a metà eliminandone tutti i semi con un cucchiaino e poi tagliando il resto a pezzetti.Lavate anche l’avocado e, dopo averlo sbucciato e aperto a metà per eliminare il nocciolo, fate anche questo a pezzetti.Lo stesso trattamento adopererete con l’ananas e la cipolla. Mescolate tutti gli ingredienti in una terrina in modo che il composto sia uniforme, poi versate il succo di limone, il sale e il pepe secondo i gusti personali, 2 cucchiai d’olio e il basilico tritato.In quattro stampi da frigo dividete il composto livellandolo bene e poi ponendolo in frigo per un’oretta, e nel frattempo preparate il condimento.Unite in una ciotola un altro poco di basilico e la rucola entrambe tritati, lo yogurt e mescolate fino ad amalgamare perfettamente il composto.Trascorsa l’ora di attesa levate gli stampi dal frigo e svuotateli artisticamente in un piatto da portata, decorate con la crema di yogurt e portate a tavola.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE, CONSIGLI, TRUCCHI E CURIOSITA’ ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…VI ASPETTO NUMEROSEEE

POMODORI GRATINATI BIMBY

  • 6 pomodori (io ho usato quelli ramati)
  • 40 gr pangrattato
  • 60 gr parmigiano grattugiato
  • sale q. b.
  • basilico fresco q. b.
  • origano fresco q. b.
  • olio EVO q. b.

PREPARAZIONE

Dividere i pomodori a metà in senso orizzontale, svuotare ogni parte dei semi e dell’acqua di vegetazione e capovolgerli su un tagliere per 10 minuti.  Nel boccale mettere i semi e l’acqua di vegetazione, il pangrattato, il parmigiano, il sale e il basilico spezzettato, frullare: 30 sec. vel. 5. Riempire con il composto ottenuto tutte le metà dei pomodori e metterli in una teglia oleata.Irrorare con un filo d’olio la superficie e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Lasciar intiepidire e servire

SENZA BIMBY

  • 5 pomodori rossi maturi (di taglia media)
  • pane casareccio raffermo oppure 2 panini raffermi (solo la mollica)
  • un bel ciuffo di prezzemolo e basilico a piacere
  • 2 spicchi di aglio
  • 50 g. di grana grattugiata + 2 cucchiai a parte
  • olio extravergine d’oliva q/b
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

Lavate i pomodori e tagliateli a metà, con un cucchiaino svuotateli dalla polpa e trasferitela in un colino sopra ad una ciotola. Salate leggermente i pomodori e capovolgeteli su carta da cucina affinchè perdano il liquido di vegetazione.

Con un cucchiaio premete sulla polpa dei pomodori eliminando i semi, tenete il liquido ottenuto da parte.Eliminate la crosta al pane, e sminuzzarlo non troppo fine con un frullatore, aggiungete le erbe aromatiche a piacere lavate e tamponate, l’aglio a pezzetti, il grana, il succo del pomodoro, sale e pepe e poco olio, frullate ad intermittenza fino ad avere un composto amalgamato non troppo morbido.

Accendere il forno modalità ventilato a 180°

Foderate una teglia con carta da forno bagnata e strizzata, ungetela leggermente.

Farcite con il ripieno tutti i pomodori e per ultima una spolverata di grana in superficie, passate un filo do’olio e aggiungete nel fondo della teglia poca acqua o meglio ancora del brodo vegetale, circa 6 cucchiai.

Occludete la teglia con carta d’alluminio e infornate per 30′ in forno già a temperatura.

Trascorso il tempo indicato, eliminate la stagnola e lasciate cuocere ancora quanto basta affinché i pomodori risultino ben gratinati in superficie.

Insalata di riso integrale ai pomodori

INGREDIENTI BIMBY

  • 300 gr di riso integrale
  • 250 gr di pomodorini (io ho usato i piccadilly)
  • 100 gr di pomodori secchi sott’olio
  • 80 gr di olive taggiasche
  • 1 cipollotto
  • qualche foglia di basilico
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • sale q. b. (io ho usato il gomasio)
  • peperoncino in polvere q. b.

Preparazione

Lessare il riso integrale in una casseruola con abbondante acqua salata, a fine cottura passarlo sotto l’acqua fredda e scolarlo bene. Nel boccale mettere il cipollotto, tritare: 5 sec. vel. 7, riunire sul fondo con l’aiuto della spatola, aggiungere l’olio, i pomodorini tagliati a spicchi, i pomodori secchi scolati e tagliati a pezzetti, le olive, salare e pepare, cuocere: 5 min. 100° Antiorario vel. 1. Condire il riso lessato con il mix di pomodorini e il basilico spezzettato e servire

SENZA BIMBY

300 GR. DI RISO INTEGRALE
– 250 GR. DI TONNO
– 250 GR. DI POMODORO
– 1 CUCCHIAIO DI OLIO D’OLIVA
– SALE Q.B.

PREPARAZIONE

Lessa il riso in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Colalo e mettilo da parte a raffreddare.Lava accuratamente il pomodoro e mettilo in una terrina capiente, tagliandolo a dadini. sgocciola il tonno del suo olio e sminuzzalo con una forchetta sopra al pomodoro.  Aggiusta di sale.Versa il riso nella terrina, aggiungi l’olio di oliva ed amalgama bene.  Il piatto è pronto.  Puoi consumarlo subito o conservarlo in frigorifero per non più di 2 giorni.

Insalata di farro e pollo

BIMBY

  • 250 gr di farro perlato
  • 300 gr di petto di pollo
  • 40 gr di olio EVO
  • 40 gr di mandorle pelate
  • 1 mazzolino di rucola tagliata a pezzetti
  • 20 gr di pinoli
  • 1 limone
  • 1 litro di acqua
  • sale e pepe q. b.

Preparazione

Spennellare con 10 gr di olio EVO il petto di pollo, salarlo e peparlo e sistemarlo nel recipiente (campana) del Varoma. Mettere nel boccale l’acqua, il sale e il farro, posizionare il Varoma e cuocere: 25 min. Varoma Antiorario vel. 1. A cottura terminata scolare il farro e tenere da parte in una terrina. Disporre il pollo su un tagliere e tagliarlo a listarelle e unirlo al farro. Nel boccale pulito e asciutto mettere le mandorle, tritare: 5 sec. vel. 7, scaldare: 1 min. 100° vel. 1. Aggiungere le mandorle tritate, i pinoli e la rucola nella terrina con il farro e il pollo, condire con l’olio EVO, il succo di limone e un pizzico di sale e pepe. Da servire tiepida

SENZA BIMBY

150 g farro
100 g petto di pollo
1 cucchiaino di zenzero
1 carota
50 g verza
1 gambo di sedano
1 porro
parmigiano a scaglie (quantità a piacere)
olio extravergine di oliva
sale

Lavare e tagliare alla julienne le verdure. Tagliare la carne a cubetti piccoli e farla saltare per qualche minuto in una pentola con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e lo zenzero.

Unire alla carne le verdure, salare e cuocere per diversi minuti, le verdure dovranno essere cotte ma dovranno risultare croccanti.

Cuocere il farro in abbondante acqua salata. Quando sarà cotto, scolarlo e aggiungerlo al condimento. Mantecare bene gli ingredienti e trasferire il farro in una ciotola. Aggiungere le scaglie di parmigiano e servire.

 

E per completare l’operazione anti caldo, ricordatevi di bere almeno due litri di acqua al giorno!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...