Mettete 2 fette di limoni tagliati in forno e lasciateli per un po’. Un trucco che tutti trovrebbero conoscere!

Le mosche che purtroppo  appaiono nella nostra casa sono solo una delle varie specie che esistono nel mondo degli insetti.  Per essere più precisi, ci sono più di 1,2 milioni di tipi di insetti sul pianeta.
Bisogna fare molto attenzione con le mosche, perché sono i principali trasmettitori di malattie. Sapevate che una mosca può trasportare circa 1 milione di batteri nel vostro corpo? Proprio così, un milione di batteri!
Non c’è bisogno di toccare una mosca, le mosche possono venire a contatto con prodotti alimentari esposti nella vostra cucina o sul tavolo da pranzo. Il modo migliore per proteggere contro le malattie trasmesse dalle mosche è quello di tenere la casa pulita e il cibo coperto.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVITI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO..VI ASPETTIAMO NUMEROSEEEEE

Ci sono ricette naturali che possono essere fatte in casa per sbarazzarsi delle mosche.

1. ACETO DI MELE
L’Aceto di mele è indicato per eliminare le mosche perché sono attratti dall’odore di tutto ciò che fermenta. Le mosche non reggono l’odore dell’aceto di mele, soprattutto quando esso viene riscaldato un po’.
La ricetta è questa:
– Mezza tazza di aceto di sidro di mele
– 1 barattolo di vetro a bocca larga senza coperchio
– 1 imbuto

PREPARAZIONE
Mettete all’interno del barattolo di vetro l’aceto di mele riscaldato. Posizionate l’imbuto nella bocca del barattolo e poggiate il barattolo in cui le mosche sono viste più spesso. Le mosche sono attratte dell’odore di aceto e entreranno all’interno. Una volta dentro, la mosca rimane bloccata perché non riesce a capire che possono uscire dello stesso foro attraverso il quale sono entrate.

2. Limone
Tagliate quattro limoni a metà e metteteli nel forno durante la notte.

Non dimenticate di lasciare la porta del forno aperta. La mattina successiva, chiudete la porta del forno e accendete a 100 gradi (la temperatura più bassa).
Tenete a mente che non si devono cuocere i limoni, ma semplicemente riscaldare per creare un gradevole aroma e profumare così la vostra casa.
Le mosche detestano l’aroma del limone e, pertanto, resteranno lontano.

3. LATTE E PEPE
Questa è una vecchia ricetta inglese. L’idea era quella di usare il latte, lo zucchero e pepe a sbarazzarsi delle mosche. Questa ricetta funziona ed è oggi ampiamente utilizzata in Inghilterra e negli Stati Uniti

La ricetta è questa:
– Mezzo litro di latte
– 1 quarto di tazza di zucchero di canna
– 4 cucchiai (zuppa) di pepe nero macinato regno

PREPARAZIONE
Versate il latte in una casseruola. Aggiungete lo zucchero e il pepe al latte. Bollite per 10-15 minuti. Ponete questa miscela in un contenitore e nelle aree in cui le mosche appaiono spesso. Le mosche sono attratti da questa preparazione e annegano rapidamente in esso.

SE SEI INTERESSATA A QUALSIASI ACCESSORIO PER IL TUO BIMBY , CLICCA IL LINK , QUI SOTTO E TROVERAI QUELLO CHE TI SERVE…

accessori bimby

Annunci

Un pensiero riguardo “Mettete 2 fette di limoni tagliati in forno e lasciateli per un po’. Un trucco che tutti trovrebbero conoscere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...