A DIETA CON IL BIMBY CON L’AIUTO DEL VAROMA E METODO TRADIZIONALE…DA PREPARARE IN POCO TEMPO

Il Bimby, si sa, è un grande aiuto per preparare ricette gustose e light in meno che non si dica! Zuppe, secondi piatti, pesce, verdure e ogni tipo di leccornia utilissima anche in un piano alimentare ipocalorico. Ecco un bel po’ di ricette con il Bimby e senza, in particolare con l’uso del Varoma, la vaporiera del Bimby per una cottura light e davvero squisita.

SE VOLETE ESSERE SEMPRE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO ..VI ASPETTO NUMEROSE…

Polpette di ricotta e zucchine

Ingredienti per le polpette per il bimby

  • 300 grammi zucchine
  • 1 cipollotto
  • 60 grammi parmigiano
  • 100 grammi ricotta
  • 20 foglie basilico
  • 2 uova
  • 100 grammi pangrattato

Preparazione

  1. Grattugiare il parmigiano per 10 sec a vel. 8, mettere da parte
  2. Tritare 50 g di pangrattato con 16 foglie di basilico, 10 sec. a vel 7, mettere da parte
  3. Lavare e mondare le zucchine, tagliare a tocchetti e tritare col cipollotto per 5 sec. vel 7. mettere il composto in un colino a scolare
  4. Mettere nel boccale le zucchine, la ricotta scolata dal siero, il parmigiano, 4 foglie di basilico, un pizzico di sale, un uovo e 50 g di pangrattato. Amalgamare 30 sec/vel 5. Mettere da parte il composto
  5. Senza lavare il boccale frullare l’uovo 10 sec/vel 5. Versarlo in una ciotola
  6. Formare con le mani delle piccole polpette, passare nell’uovo e nel pangrattato al basilico
  7. Friggere in olio caldo o cuocere al forno a 180°C circa 15 minuti per lato, su carta forno leggermente oleata
  8. Pulire carote e rapanelli. Infilare sugli spiedini una polpetta, una rondella di carota, una polpetta e un rapanello.

METODO TRADIZIONALE

Ingredienti per circa 20 polpette:

3 zucchine
150 gr di ricotta
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
100 gr di pangrattato
Sale, pepe
Olio EVO

Preparazione:

Tagliare le zucchine a pezzi molto piccoli e bollire per 10 minuti.
Scolare bene le zucchine in un colapasta e lasciar riposare per 30 minuti lasciando sopra un peso per far uscire tutta l’acqua in eccesso.
Frullare le zucchine con la ricotta ed un uovo.
Aggiungere il formaggio grattugiato, aggiustare di sale e pepare.
Aggiungere pangrattato finché l’impasto non risulta morbido ma consistente.
Con le mani umide, formare delle palline e passarle nel pangrattato.
Porre le polpette su una teglia foderata con carta forno, condire con un filo d’olio ed infornare a 200° per circa 20 minuti, girando le polpette a metà cottura.

 Ricetta calamari ripieni light

calamari-ripieni.jpg

Ingredienti per il Bimby

  • 1 kg di calamari (o totani)
  • una bottiglia di passata di pomodoro
  • 300 g di pane (anche raffermo)
  • 250 g di latte
  • 250 g di pomodorini
  • 100 g di olio
  • 50 g di parmigiano
  • 1 uovo
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete a bagno il pane raffermo nel latte e acqua; nel frattempo, pulite i calamari e tagliare i tentacoli a pezzetti piccoli, inserirli nel boccale del Bimby con l’olio e l’aglio e far rosolare per 3 minuti a velocità 1 e 100°.
  2. Ora unite il pane ben strizzato, l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo, il pomodoro tagliato a pezzetti e un filetto d’acciuga, continuando per 10 secondi a velocità 3.
  3. Riempite i calamari con il composto e chiuderli bene con uno stuzzicadenti, quindi metterli da parte nel Varoma.
  4. Intanto soffriggere di nuovo nel boccale del Bimby i 50 gr di olio e lo spicchio d’aglio per 3 minuti a 100° e velocità 2, quindi aggiungere la passata di pomodoro, salare, pepare e posizionare il Varoma con i calamari sul coperchio, procedendo per 30 minuti a Varoma e velocità 1. Servire i calamari ricoperti dal sugo.

METODO TRADIZIONALE

  • 500 g di calamari
  • 200 g di anelli di totano
  • Q.b. di sale
  • Q.b. di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 ml di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 50 g circa di pane grattugiato
  • 50 g di capperi
  • Scorza di limone non trattato

PREPARAZIONE

Lavare i calamari.

Tagliare i tentacoli dei calamari e gli anelli di totani in pezzi piccolissimi.

Versare un filo d’olio sulla padella e far saltare i dadini di calamaro e totano. Aggiungere uno spicchio di aglio (intero o tritato), sale e pepe. Attendere l’ebollizione, dunque abbassare la fiamma e cuocere per 15-20 minuti, fino a quando i molluschi saranno diventati morbidi.

Trasferire ¾ del sugo in una ciotola.

Riunire il pane grattugiato nella padella del sugo e farlo tostare per un paio di minuti, avendo cura di mescolare spesso.

Mescolare il sugo di calamari e totani con il pane grattugiato, aggiungere del prezzemolo fresco, i capperi tritati e della scorza di limone: si dovrà ottenere un impasto piuttosto asciutto.

Farcire i calamari con il ripieno fino ai ¾ della sacca. Sigillare i bordi con un bastoncino.

Versare un filo d’olio in una padella e far rosolare i calamari. Sfumare con del vino bianco secco, chiudere con il coperchio e portare cottura. Cuocere lentamente per 15-20 minuti.

Pochi minuti prima del termine della cottura, unire il sugo tenuto da parte.

Spegnere il fuoco, lasciar intiepidire e tagliare i calamari ripieni ad anelli dallo spessore di pochi centimetri.

Filetto di salmone con crema di asparagi

SALMONE 1

Ingredienti per il Bimby

  • 500 grammi di filetto di salmone fresco
  • 150 grammi di gambi di asparagi
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 30 grammi di gherigli di noce
  • 6 pomodorini pachino
  • 400 grammi di patate pelate
  • 40 grammi di olio evo
  • Sale e pepe qb

Preparazione della crema di asparagi

  1. cuocere al Varoma i gambi puliti degli asparagi (15 minuti, temp Varoma vel 1), lasciarli raffreddare.
  2. Mettere nel coperchio chiuso i gherigli di noce e l’aglio, tritare per 10 sec a vel 6.
  3. Aggiungere i gambi di asparagi tagliati a pezzi e tritare per 10 secondi a vel 5.
  4. Aggiungere 30 grammi di olio e il sale ed emulsionare per 10 sec a vel 4.
  5. Mettere da parte  la crema ottenuta.

Cottura del salmone

  1. Ungere con un po’ d’olio il vassoio del Varoma, posizionare il filetto con i pomodorini, condire con un po’ d’olio, sale e pepe.
  2. Mettere 1 litro d’acqua nel coperchio chiuso e salarla, mettere nel cestello le patate tagliate a fettine, mettere il cestello nel coperchio chiuso, chiuderlo e posizionare il Varoma.
  3. Cuocere per 18 minuti temp. Varoma velocità 1.
  4. Finita la cottura, posizionare le patate su un piatto di portata, adagiare il filetto di salmone sulle patate, spalmare la crema di asparagi sul filetto, guarnire con i pomodorini cotti e una fogliolina di menta.

METODO TRADIZIONALE

  • salmone 4 tranci
  • – asparagi 600 g
  • – brodo qb
  • – panna qb
  • – timo qb
  • – vino bianco un bicchiere
  • – olio qb
  • – burro qb
  • – sale qb
  • – pepe qb

PREPARAZIONE

Pulire gli asparagi eliminando la parte più dura, immergerli nel brodo bollente lasciando fuori le punte e coprire con un coperchio. Cuocere per circa 10 minuti, scolarli e tenere da parte qualche asparago che verrà servito intero.

Frullare i restanti asparagi con un po’ d’olio, sale e panna liquida.Rosolare quindi il salmone con olio e burro, aggiungere il timo tritato, infine sfumare con un bicchiere di vino bianco. Regolare di sale e pepe e lasciar cuocere 10 minuti aggiungendo qualche cucchiaio di brodo per insaporire.

Impiattare il salmone accanto agli asparagi rimasti interi e versarvi sopra la salsa. Servire caldo.

 Melanzane vegan-light

MELANZANE.jpg

Ingredienti per il Bimby

  • 2 melanzane ovali grandi
  • 8 pomodorini pachino
  • 1 spicchio aglio
  • sale e pepe qb
  • pangrattato qb
  • prezzemolo
  • olio

Ingredienti per il sugo

  • 1 spicchio di aglio
  • 400 grammi passata pomodoro
  • 30 grammi olio evo
  • 250 grammi acqua
  • sale qb

Per preparare le melanzane

  1. Tagliare le melanzane per il senso della lunghezza
  2. Svuotarle della polpa e metterla nel coperchio chiuso
  3. Salare le melanzane svuotate
  4. Aggiungere nel coperchio chiuso i pomodorini, il sale e il pepe e tritare 6 sec vel. 7
  5. Aggiungere olio e cuocere 5 min. a  100°
  6.  Riempire le melanzane del composto ottenuto spolverizzando con pangrattato e prezzemolo
  7. Sistemare le melanzane nel Varoma

Per il sugo

  1. Tritare lo spicchio d’aglio 3 sec. Vel. 7
  2. Aggiungere olio e soffriggere 2 min. 100° vel. 1
  3. Aggiungere pomodoro, acqua, sale e pepe
  4. Posizionare il coperchio, il Varoma con le melanzane e cuocere 45 min. vel 1 temp. Varoma.
  5. Togliere le melanzane e irrorarle col sughetto ottenuto

METODO TRADIZIONALE

  • 1 melanzana di medie dimensioni
  • mezzo barattolo di passata di pomodoro a pezzi
  • 50 ml di acqua (facoltativo)
  • 2 cucchiai di olio
  • q.b. sale

PREPARAZIONE

Iniziamo a lavare la melanzana, la asciughiamo e poi la tagliamo in fette rotonde alte circa un centimetro, tagliamo ogni fetta in piccoli quadretti che metteremo in padella insieme al cucchiaio di olio. Lasciamo cuocere a fiamma vivace fino a quando i tocchetti di melanzana saranno ben coloriti, a questo punto aggiungiamo la passata di pomodoro, regoliamo di sale, aggiungiamo l’acqua e copriamo. Lasciamo cuocere così per circa un quarto d’ora, giusto il tempo di far restringere la passata di pomodoro (negli ultimi minuti togliete il coperchio) e poi serviamo direttamente in tavola.

P.S.:  per chi lo gradisce, potete insaporire ulteriormente la ricetta delle melanzane light al pomodoro con dell’origano, meglio ancora se fresco.

ACQUISTA ANCHE TU SU AMAZON .IT

Ariete 00C090500AR0 Pizza Party da Gennaro Forno Elettrico

FORNETTO FERRARI.jpg

 

Annunci

10 pensieri riguardo “A DIETA CON IL BIMBY CON L’AIUTO DEL VAROMA E METODO TRADIZIONALE…DA PREPARARE IN POCO TEMPO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...