A TAVOLA SENZA OSPITI INDESIDERATI, COME ALLONTANARE LE FASTIDIOSE MOSCHE!!!

Che noia che danno queste fastidiose mosche, appena apri finestra o balcone… questi insetti non danno neanche una grande sensazione di pulito essendo poi portatori di batteri, poi davvero molto difficili da allontanare. Sopratutto adesso che sono iniziate le belle giornate ( a parte queste feste che piove in continuazione)..generalmente anche qui si uutilizzano sempre prodotti chimici…

Per chi non lo sapesse esistono metodi naturali alternativi per tenere lontane le mosche; con le monetine o con un limone.

Oggi vi voglio consigliare questo metodo semplice per combattere finalmente le infastidiose mosce vi basteranno semplicemente:

  • 20/30 chiodi di garofano
  • una mela o aracia

chiodi

PREPARAZIONE

Preparare questo anti-mosca è davvero semplice, basta inserire i chiodi di garofano nella mela e posizionarla al centro del tavolo durante il pranzo o la cena, oppure vicino dove entrano le mosche.

Il classico deodorante naturale per ambienti a base di chiodi di garofano ed arancia funge anche da rimedio contro le mosche per via dell’aroma che sprigiona.

L’aroma penetrante dei chiodi di garofano unito all’odore dell’agrume risulta molto fastidioso per questi insetti e, pertanto, permette di tenerli alla larga.

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE MIE RICETTE ISCRIVITI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…VI ASPETTO NUMEROSEEEEE

CLICCA IL LINK QUI SOTTO SE SEI INTERESSATA A VEDERE IL FORNETTO DELLA FERRARI CHE FARA’ DELLE PIZZE DAVVERO SPETTACOLARI..CHE VI SEMBRERA’ DI ESSERE IN PIZZERIA..MA SARETE COMODAMENTE IN CASA VOSTRA SENZA SPENDERE I SOLDI DEL RISTORANTE!

G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Fornetto

6 commenti su “A TAVOLA SENZA OSPITI INDESIDERATI, COME ALLONTANARE LE FASTIDIOSE MOSCHE!!!

      • Assicurati di avere a portata di mano:
        Caffè
        Canfora
        Citronella
        Ammoniaca
        Pesce Un prodotto economico e naturale da utilizzare contro questi fastidiosi insetti è il caffè. Procurati un piccolo contenitore ignifugo (ad esempio puoi utilizzare il tappo di un barattolo di maionese, o di conserva oppure un foglio di carta stagnola opportunamente ripiegato). Poi versa all’interno del contenitore 2 cucchiaini di caffè, e dacci fuoco con un accendino. Il caffè bruciando rilascerà un fumo molto odoroso che terrà lontano api e vespe. Anche se sembrerà spento, il caffè continuerà a bruciare a lungo, producendo sempre nuovo fumo.Un altro metodo per tenere lontano gli insetti indesiderati è la naftalina (sì, la stessa che si usa contro le tarme). Cospargi gli angoli della casa con questa “magica” polvere (anche i sacchettini andranno bene) e il suo odore terrà alla larga api e vespe. Stesso risultato si ottiene posizionando in terra, dei piccoli recipienti contenenti ammoniaca. Il problema con l’ammoniaca è che ha un odore molto fastidioso anche per le persone. Altro ottimo rimedio sono le pastiglie di canfora. Queste, vanno posizionate in luoghi strategici della casa, ad esempio vicino alle finestre aperte, ed impediranno ad api e vespe, di entrare.Se sei in presenza di sole vespe, puoi utilizzare acqua e pesce per uccidere gli insetti. Metti in un contenitore una decina di centimetri d’acqua e degli avanzi di pesce. L’odore di pesce attirerà le vespe che finiranno poi annegate nell’acqua. Questo metodo funziona solo con le vespe, in quanto le api non sono attratte dall’odore del pesce.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: