FRITTURE SEMPRE PIENE DI OLIO, SCOPERTO TRUCCHI PER OTTENERE UNA PASTELLA PERFETTA!!

Come ben si sà realizzare una pastella perfetta non è facile.. sono sicura che vi sarà capitato di avere fritture troppo morbide o troppo secche , o ancora che assorbono troppo olio.

Il motivo per accade è molto molto semplice. Non bastano semplicemente buoni ingredienti per preparare un ottima pastella, servono anche le dosi giuste e qualche piccolo accorgimento in più. Una delle cose fondamentale è ottenere una pastella omogenea. per questo bisogna aggiungere sempre un pò alla volta più di questo o di quegli ingrediente per raggiungere il risultato desiderato.

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…VI ASPETTO NUMEROSEEE

PASTELLA PER LA FRITTURA DEGLI ORTAGGI

Cominciamo con una pastella molto particolare, preparata unendo al resto degli ingredienti 2 albumi d’uovo montati a neve prima di metterla in frigo una decina di minuti a riposare.

Molto utile per friggere tutti gli ortaggi, ha il pregio di essere sofficissima. i bianchi dell’uovo devono essere montati a neve prima di essere uniti agli altri ingredienti e, nel momento in cui mescolate, dovrete fare un movimento dal basso verso l’alto affinché non si smontino.

PASTELLE PER LA FRITTURA DI PESCE

Per friggere il pesce, la pastella migliore è composta da farina, 1 tuorlo d’uovo ed un pizzico di sale. A posto dell’acqua del rubinetto usata l’acqua frizzante, preferibilmente a bassa temperatura. Iniziate a sbattere il tuorlo d’uovo, poi amalgamate con l’acqua versata a filo. Infine, unite la farina setacciata. La pastella è pronta! Ricordate questii sono semplici trucchi. per questa ricetta vi consiglio che tutti gli ingredienti siano a bassa temperatura però la ciotola che unirete gli ingredienti sia messa in frigorifero prima di utilizzarla almeno 30 minuti. Questo metodo vi farà avere il pesce croccante .

PASTELLA DENSA CON LIEVITO PER LA FRITTURA DELLA FRUTTA

Per friggere fiori di zucca, frutta e zucchine, è necessario fare sciogliere del lievito con un pò di acqua calda, e poi aggiungere la farina setacciata.Aggiungere poi un cucchiaio di olio di oliva , 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di zucchero.Avrete così ottenuto una pastella densa da mettere a lievitare in un posto caldo almeno per 4 ore prima di utilizzarla.

Grande attenzione dovrà essere prestata per l’olio di oliva e alla sua temperatura che dovrà  essere 170 gradi. Se avete un termometro da cucina meglio ancora , se non vi basterà inserire una goccia di pastella nell’olio e vedere la reazione.

PASTELLA DELLA FRITTURA DEI DOLCI

Per friggere i dolci è molto utile il vino bianco, magari insieme agli albumi montati a neve e 2 cucchiai di grappa. Utile consiglio se vorrete la vostra pastella più leggera potrete mettere anche un goccio di birra. Se invece volete ottenere una vera tempura, dovrete semplicemente inserire nella vostra pastella del ghiaccio. Che a contatto con l’olio bollente, provocherà uno shock termico, che vi permetterà di cucinare una frittura croccante ed assolutamente non imbevuta dall’olio.

CLICCA IL LINK QUI SOTTO SE SEI INTERESSATA A VEDERE IL FORNETTO DELLA FERRARI CHE FARA’ DELLE PIZZE DAVVERO SPETTACOLARI..CHE VI SEMBRERA’ DI ESSERE IN PIZZERIA..MA SARETE COMODAMENTE IN CASA VOSTRA SENZA SPENDERE I SOLDI DEL RISTORANTE!

G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Fornetto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...