PANINI NAPOLETANI CON IL BIMBY E SENZA..RICETTA

Panini napoletani : si trovano in tutti i bar e le rosticcerie di Napoli, è lo spuntino salato per eccellenza , è molto simile ai pagnuttiell (tr. pagnottelle) che si preparano a Pasqua e si mangiano generalmente a pasquetta durante le gite tradizionali….. provatele sono davvero ottimi!!
INGREDIENTI PER IL BIMBY PER 10 PANINI
  • 400 gr di farina oo
  •  100 ml di acqua
  •  100 ml di latte
  •  12 gr di lievito di birra
  • 3 cucchiai di strutto
  •  1 cucchiaino di sale
  •  20 gr di grana
  •  80 gr di pancetta
  • 70 gr di prosciutto cotto
  • 150 gr di provolone
  •  pepe
  •  olio

PREPARAZIONE

Mettete nel boccale latte, acqua e lievito, e lavorate per 30 sec. a 37°, vel. 3.
Aggiungete metà della farina e lavorate per 2 min. a vel Spiga.
Quindi aggiungete il resto della farina, 2 cucchiai di strutto, il sale e il pepe, e lavorate per 3 min. a vel Spiga.
Coprite con un panno e lasciate riposare per 1 ora.

Riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia rettangolare di circa 3 mm di spessore.
Ricoprite la sfoglia con i salumi e il provolone a cubetti e cospargete di grana grattugiato.
Arrotolate la sfoglia e tagliatela in una decina di rondelle.
Mettete i panini su su una teglia unta di olio, coprite con un panno e fate lievitare ancora per 2 ore.
Infine spennellate i panini con lo strutto rimanente, infornate in forno preriscaldato a 180°C e cuocete per 20 minuti circa.
Lasciate intiepidire prima di servire.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Impasto:

  • 1/2 Kg di farina 00
  • 1/2 panetto di lievito
  • acqua circa 300 ml
  • 1/2 cucchiaino di sale

Ripieno:

  • 200 gr di salame
  • 100 gr di cicoli (oppure prosciutto cotto)
  • 200 gr di pecorino romano
  • 50 gr di Parigiano reggiano
  • burro o strutto
  • 2 uova sode
  • 1 uovo sbattuto oppure olio extravergine di oliva

Come fare i Panini napoletani

Preparate l’impasto dei Panini napoletani mettendo su una spianatoia la farina a fontana, sbriciolate il lievito con acqua a temperatura ambiente, cominciate ad impastare ed aggiungete il sale, quando il panetto impastato sarà liscio mettetelo in un’insalatiera e copritelo con un panno pulito, dopo un’ora prendete l’impasto e lavoratelo appena nuovamente richiudendo con 4 pieghe  mettete i punti di chiusura sotto e lasciate riposare e lievitare per altre 2 (fino a quando sarà raddoppiato il suo volume).stendete l’impasto su un foglio di carta forno dandogli una forma rettangolare dello spessore di mezzo centimetro, stendete il cucchiaino di strutto o burro (se utilizzate i cicoli potete anche evitare di mettere lo strutto o il burro), disponete tutti gli ingredienti del ripieno in modo uniforme tutti tagliati a cubetti piccoli(salame, cicoli o prosciutto cotto, formaggio, uova sode tagliate a pezzi) pepate ed infine una grattugiata di parmigiano, per i panini napoletani e fondamentale.Avvolgete l’impasto su se stesso aiutandovi con la carta forno sottostante.tagliate i panini della larghezza di 3 dita circa. Disponete  i panini napoletani su una teglia con carta forno, spennellateli con olio oppure con l’uovo sbattuto,infornate per 30 minuti in forno preriscaldato a 200°.Sfornate ed ecco pronti i vostri  Panini napoletani buon appetito! Il giorno dopo sono ancora più buoni, anche freddi.

 

 

Un commento su “PANINI NAPOLETANI CON IL BIMBY E SENZA..RICETTA

  1. Pingback: RACCOLTA DI PANE E PANINI CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: