BAGNOSCHIUMA CON IL BIMBY E SENZA…RICETTA

E sì le ho provate tutte.. anche il Bagnoschiuma Home Made.

Dai consigli e aiuti di una mia fan è nato questo bagnoschiuma molto casereccio, ma sicuramente meno aggressivo di quelli commerciali.

Un po’ la crisi, un po’ la crescente consapevolezza di quanto i prodotti per la cura del corpo inquinino, dei componenti a volte non proprio salutari, stiamo parlando ormai di un fenomeno che si sta diffondendo anche in Italia: quello del fabbricarsi cosmetici e detersivi in casa.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…

INGREDIENTI PER IL BIMBY
-1 saponetta da 100 gr di sapone (Ho usato Felce Azzurra)
-2 litri +1 litro di acqua
-1 cucchiaio di bicarbonato
-un bel cucchiaio di olio di mandorle
-300 ml di bagnoschiuma neutro (io ho usato il Felce Azzurra)

PREPARAZIONE
Sminuzzare il sapone nel Bimby 10 sec a 7/8
Aggiungere 2 litri d’acqua, il bicarbonato e cuocere 20 min/80 gradi/vel 2.
Versare in una bacinella e dar riposare 5 ore.
Aggiungere 1 litro d’acqua, il bagnoschiuma, l’olio di mandorle e frullare con il mixer ad immersione.
Travasare nei flaconcini (io uso le bottigliette piccole dell’acqua)
Buona doccia!

Naturalmente la profumazione dipende dalla saponetta e dal bagnoschiuma usati.. se non li trovate uguali.. usare uno dei due con profumazione neutra.

MENTRE PER LA PREPARAZIONE TRADIZIONALE VI VOGLIO PROPORRE UN ALTRO TIPO DI BAGNOSCHIUMA

Iniziamo con la ricetta per preparare un classico bagnoschiuma al miele, che ha ottime proprietà emollienti e idratanti, infatti al termine del bagno la vostra pelle sembrerà seta e il vostro umore sarà di molto addolcito. Ecco l’occorrente:

  • 1 tazza di olio di mandorle dolci (oppure, se si preferisce, di olio di oliva o di sesamo)
  • 1/2 tazza di miele
  • 1/2 tazza di sapone liquido neutro
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (in erboristeria o al supermercato)

Come preparare il bagnoschiuma al miele. Occorre mettere tutti gli ingredienti dentro a una terrina di medie dimensioni, mescolarli a lungo per amalgamarli bene.

Successivamente si trasferisce tutto dentro a un contenitore di plastica riciclato, pulito e dotato di un tappo per chiudere bene. Ogni volta che lo si usa è opportuno scuotere per rimescolare di nuovo gli ingredienti, poi se ne mette una noce sotto l’acqua corrente. Il quantitativo preparato può bastare per almeno quattro abbondanti bagni rilassanti.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...