BUONDI’ MOTTA RICETTA BIMBY E SENZA..RICETTA

Buondi fatto in casa, con un risultato davvero eccellente. Sicuramente ancora più buono degli originali ! E non sto scherzando ! Il dolce lievitato più soffice che abbia mai preparato e mangiato!!!  E vero i tempi di lievitazione sono un po’ lunghi, ma vi assicuro che ne vale la pena! Davvero provare per credere!!!

se vuoi essere aggiornato sempre sulle mie ricette iscrivetevi nel mio gruppo di facebook Peccati di gola 568-ricette Bimby e non solo…vi aspetto!!

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 350 GR.di farina manitoba
  • 15 gr. di lievito di birra
  • 60 gr.di burro,o margarina a temperatura ambiente
  • 100 gr. di zucchero
  • 120 gr.di latte
  • 1 tuorlo, (l’albume mettere a parte x la glassa)
  • 1 bustina di vanillina, (facoltativo)
  • GLASSA:
  • :25 gr.di mandorle spellate
  • 50 gr di zucchero
  • l’albume (che avevate messo da parte)
  • GRANELLA DI ZUCCHERO
  • FARCIRE A PIACERE

PREPARAZIONE

tritare le mandorle 5/6″vel.7, mettere a parte

mettere nel  boccale il latte con il lievito sbriciolato e sciogliere x 40″vel.2 a 37°.

senza impostare il timer aggiungere il burro a temperatura ambiente e parte della farina,e incominciare ad amalgamare a vel.3

sempre senza spegnere il bimby aggiungere il resto della farina lo zuccherro ed infine il tuorlo spegnere il bimby quando l’impasto risulta compatto,  spostare il tutto

sulla spianatoia  e  lavorare fino ad ottenere  un impasto morbido ed elastico.

NON AVENDO GLI STAMPINI X I BUONDI’ PICCOLI, HO USATO 3 STAMPI GRANDI Da  PLUMKACHE.

HO FATTO COSI’: ho rivestito 3 stampi con carta da forno,

ho spezzettato l’impasto in sei pezzi (dello stesso peso) ,li ho tirati, ho messo il primo strato ho farcito a piacere e ho  coperto con l’altro strato e li ho fatti lievitare tutta la notte.

AL MATTINO: HO ACCESO IL FORNO A 180°,prima di infornare ho abbassato a  160°

ho preparato la glassa cosi’:

montare leggermente l’albume, aggiungere le mandorle tritate e lo zucchero  spennellare  i buondi’

E COSPARGERE CON LA GRANELLA DI ZUCCHERO

infornare a 160° x 20/25 min. (far fede al proprio forno) controllare che non si colorino troppo. in caso che incominciassero a colorire troppo coprire con un foglio di alluminio (fare sempre la prova stecchino) togliere dal forno e lasciare raffreddare

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Preimpasto

  • 100 g. di farina manitoba
  • 10 g. di lievito di birra
  • 55 ml. di acqua

Secondo impasto

  • 400 g. di farina manitoba
  • 100 g. di zucchero
  • 10 g. di miele di acacia
  • 150 g. di tuorli (ca. 9 tuorli medi)
  • 75 ml. di latte
  • 200 g. di burro morbido
  • 1 stecca di vaniglia (o 2 bustine di vanillina)
  • 9 g. di sale
  • 5 g. di scorza di limone grattugiata (2 limoni)
  • 8 g. di scorza di arancia candita
  • 2 gocce di essenza di arancia

Glassa alle mandorle

  • 48 g. di farina di mandorle
  • 16 g. di farina di nocciole
  • 110 g. di zucchero
  • 50 g. di albumi
  • 12 g. di fecola di patate
  • 2 gocce di estratto di mandorla

Sciroppo per lucidare

  • 100 ml. di acqua
  • 150 g. di zucchero

E inoltre…

  • granella di zucchero
  • zucchero a velo

Preparazione del preimpasto

100 g. di farina manitoba – 10 g. di lievito di birra – 55 ml. di acqua

Impastate gli ingredienti qui sopra fino ad ottenere una palla omogenea.

Spennellate una ciotola con poco olio, riponete l’impasto, ricoprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 1 ora a temperatura ambiente o nel forno spento.

Preparazione dell’impasto

400 g. di farina manitoba – 100 g. di zucchero – 10 g. di miele di acacia – 150 g. di tuorli – 75 ml. di latte

Mettete nella planetaria lo zucchero, il miele e il latte e amalgamate con la frusta K o a foglia.

Togliete la frusta e mettete il gancio per impastare. Pesate i tuorli e incorporate 1 tuorlo alla volta alternato con la farina. Impastate con una velocità medio-bassa e senza avere fretta di aggiungere i tuorli e la farina. A metà aggiungete anche il preimpasto, preparato precedentemente. Ricordatevi di tenere da parte gli albumi che vi serviranno il giorno dopo per la glassa.

A parte amalgamate il burro con il resto degli ingredienti (200 g. di burro morbido – 1 stecca di vaniglia (o 2 bustine di vanillina) – 9 g. di sale – 5 g. di scorza di limone grattugiata – 8 g. di scorza di arancia candita triturata – 2 gocce di essenza di arancia). Non tralasciate la scorza di arancio candida perché dà proprio quel sapore … di Buondi !

Aggiungete all’impasto, e sempre impastando, poco burro alla volta (il burro con gli aromi). Continuate ad impastare a velocità medio-bassa, finché il burro non sarà del tutto assorbito e il composto sarà liscio ed omogeneo, anche se un po’ morbido. Impastate per ca. 10 minuti, senza fretta.

Una volta pronto, mettete l’impasto in una ciotola capiente leggermente spennellata di olio, ricoprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore a temperatura ambiente o nel forno spento.

Trascorse le 2 ore, mettete in frigo per tutta la notte.

Il giorno dopo….

Troverete l’impasto non tanto diverso dal giorno prima, ma in frigo si sarà equilibrato per quanto riguarda il lievito e gli aromi.

Formate delle palline di ca. 50 g. (pesatele !) e allungatele un pochino. Posizionatele sulla teglia con la carta da forno messa come in foto, in modo che le palline non si attacchino tra di loro. Dovranno essere molto distanziate tra una e l’altra, ma attaccate sui lati: in questo modo lieviteranno di più in lunghezza senza allargarsi troppo. Vi sembreranno delle palline piccolissime, ma non vi preoccupate: in lievitazione e durante la cottura cresceranno molto.

Lasciate lievitare per 4 ore a temperatura ambiente o nel forno spento.

Preparazione della glassa

  • 48 g. di farina di mandorle
  • 16 g. di farina di nocciole
  • 110 g. di zucchero
  • 50 g. di albumi
  •  12 g. di fecola di patate
  •  2 gocce di estratto di mandorla

La glassa và preparata 1 ora prima di infornare, quindi 3 ore dopo aver formato le palline.

Amalgamate tutti gli ingredienti che vi ho riportato qui sopra. Se avete le nocciole intere, dovrete ridurle in farina. Mettete la glassa in frigo per 1 ora.

Preparazione dello sciroppo

  • 100 ml. di acqua
  •  150 g. di zucchero

Dopo aver preparato la glassa, preparate subito anche lo sciroppo.

Lo sciroppo serve solo a lucidare i vostri Buondi e per dare un aspetto ancora più professionale !

Mettete a bollire l’acqua con lo zucchero. Una volta pronto, lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.

 

Annunci

2 pensieri riguardo “BUONDI’ MOTTA RICETTA BIMBY E SENZA..RICETTA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...